Sotto al vulcano




Chi conosce, e soprattutto, chi ama le Eolie, sa chi è Iddu; in questo progetto davvero suggestivo di lgb-architetti, vi mostriamo una casa sotto Iddu, una casa cioè sotto il vulcano di Stromboli.
Casa falk, questo è il nome di questa suggestiva residenza, si trova davvero vicino alla Sciara del Fuoco, e faceva parte di un gruppo di case abbandonate dai pescatori dove fu girato negli anni '50 il film "Stromboli" di Rossellini, con protagonista Ingrid Bergman.
Nel 2007 la casa fu acquisita dall'attuale propetario e riportata alla vita attrverso un attento progetto di recupero di lgb-architetti.
I materiali utilizzati sono autoctoni, soprattutto lava dell'Etna, legno di castagno e marmo "statuario".
La pietra lavica utilizzata all'interno e all'esterno, crea piattaforme grigie e ne sottolinea la connessione.
Una suite dispone di un originale camino in pietra lavica, progettato su disegno del precedente proprietario, Hans Falk, che ha dato il nome alla casa.






 


Progetto lgb-architetti



Ecco Cubit, il sistema di scaffali componibile a tutto colore




Pianifica il tuo scaffale con il Cubit Planner 3D, ordinando online e godendoti il tuo scaffale direttamente a casa tua!

Il sistema Cubit è composto da 25 moduli in 8 diverse profondità e si adatta perfettamente a tutti
i formati attuali di CD, libri di ogni dimensione, DVD, LP, riviste e raccoglitori. Tutti i Cubit sono
costruiti in MDF e poi verniciati a mano in diversi strati.

Il sistema intelligente a fissaggio e incastro "Easy Connect", basato su un solco che percorre il lato
posteriore dei moduli, permette il montaggio senza l’utilizzo di attrezzi, usando il connettore di
legno brevettato per impilarli oppure le staffe in acciaio per appenderli. Questa semplice e stabile
connessione permette di accatastare, collegare e riorganizzare i moduli Cubit in ogni momento.

Nn solo scaffali con Cubit! Infatti, i differenti formati, grazie alla loro flessibilità offrono una varietà di modi d'uso; così CUBIT può essere usato come una mensola o uno scaffale, ma può anche essere utilizzato in modo creativo, come un tavolo, un divisorio, una credenza o all’interno di un negozio.

Non resta che provare a configurare il vostro Cubit, da soli o con l'aiuto dell'architetto, direttamente sul sito, con il servizio offerto da Cubit QUI!



*sponsored post*

Info Cubit



Natura e artificio in un loft a Madrid




Un loft, quello di Gustavo Salmerón, un attore spagnolo, dove natura e artificio si fondono per creare una scenografia unica. Salmerón racconta di avere le idee chiare per quanto riguarda l'immagine da evocare attraverso i suoi spazi: un loft d'impronta newyorkese, industriale, dove la decorazione sia totalmente assente, così come ogni sorta di sovrastruttura decorativa, ma che abbia un sapore decadente, e comunque ricordi alcune abitazioni "occupate" del terzo mondo tropicale, o brasiliane, dove la natura abbia iniziato a riprendersi i suoi spazi. Cemento a terra, cemento sulle pareti, cemento sul soffitto; una grande luce piove dall'alto, dal tetto a shed, retto da travi in ferro ormai arrugginito. Ad ingentilire il tutto piante di bambu e verde a cascata spuntano a sorpresa.






Via AD



Una casa con vista




Questa bellissima abitazione, recuperata dai coniugi danesi Lars and Pernille Lembcke, si affaccia con una vista meravigliosa sul mar Adriatico, a Polignano (Puglia).
La casa è realizzata in muratura, con muri e soffitti in pietra, riportati a vista.
Il terrazzo gode di una vista mozzafiato verso il blu sconfinato del mar Adriatico.







Via Style-files



Una residenza australiana




La Northcote Residence dei Wolveridge Architects è situata alla periferia di Melbourne, Australia.
Le pareti di mattoni a vista dialogano con successo con le parti di nuova costruzione, e con le finiture ed i materiali moderni, quali resina e legno grezzo, creando spazi interessanti, dall'ispirazione industriale.










Via HomeDSGN



Un loft a Tribeca




Questo loft di 4.700 metri quadrati si trova sulla Worth Street a Tribeca, è stato progettato dal New York + I design Corp studio. Il loft è un grande mix di arredi moderni e di design, mentre le strutture originali sono lasciate a vista, come le pareti in mattoni e i soffitti con travi di legno.






Via DSGarea



Un recupero a Barcellona




 Originale recupero di un appartamento nel centro di Barcellona a cura di Anna & Eugeni Bach.
Interessante soprattutto l'uso delle cementine (gli abbiamo dedicato un articolo QUI), ormai tornate prepotentemente di moda non solo in Italia, ma nel mondo.





Via Onekindesign



L'ufficio che vorrei (che vorremmo!)




Bene, potendo scegliere, questa location stie "loft", sarebbe una delle nostre preferite per trasferire il nostro studio!
In realtà a tutt'oggi è ala sede della Joint Editorial, realizzata da Jessica Helgerson. Strutture in legno a vista, metallo e ferro, resina e vetro, ci sono tutti gli ingredienti per uno spazio davvero affascinante.



  



Project by Jessica Helgerson



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...